Ardor Lazzate-Vergiatese: un punto, tanta sostanza

Un pareggio che ci sta un po' stretto, quello di ieri pomeriggio sul campo dell'Ardor Lazzate. Il tabellino dice 1-1, ma la bilancia delle occasioni pende decisamente dalla nostra parte. Gli avversari scendono in campo con un baricentro alto, cercando di castigarci con i loro centravanti, ma la nostra difesa non rende loro la vita facile. Dopo una prima parte del match contrassegnata da qualche momento di sofferenza, siamo noi a prendere in mano le redini della partita e a iniziare a imporre il nostro gioco nella metà campo dei gialloblù. Lo 0-0 con cui si conclude il primo tempo è, tutto sommato, un risultato giusto, a conferma di quanto espresso da entrambe le squadre. Nella ripresa, però, meritiamo qualcosa di più. La traversa di Becerri a pochi minuti dalla mezzora lancia dei segnali eloquenti: la squadra vuole il gol, sta dominando la partita, sta creando scompiglio nella difesa avversaria. E il gol, difatti, arriva sette minuti dopo su calcio di rigore, conquistato e messo a segno proprio da Becerri. Accarezziamo per qualche minuto la speranza dei tre punti, ma purtroppo al 43' arriva la beffa siglata Berberi, che non perdona da distanza ravvicinata. C'è tempo, però, per un ultimo assalto: galoppata di Pedergnana sulla fascia e Vitulli al centro dell'area va a colpo sicuro, ma il portiere avversario compie un miracolo negandoci la gioia del raddoppio. Al triplice fischio un briciolo di delusione, ma anche tanta consapevolezza dei nostri mezzi.

Forza ragazzi!



51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti