Calvairate-Vergiatese: che settimo posto sia!

L'ultimo impegno, affrontato con la mentalità giusta. Si è conclusa ieri pomeriggio sul sintetico della Calvairate una stagione che ha mostrato una Vergiatese in continua crescita, pronta a mettere anima e corpo in campo. Con un netto 3-0 confermiamo il nostro settimo posto, allungando ulteriormente sulle inseguitrici e salendo a quota 43 punti. Onore agli avversari, che sebbene, al pari nostro, non scendessero in campo per particolari ambizioni di classifica, hanno disputato una partita a viso aperto, senza tirarsi indietro.

Con una formazione leggermente rimaneggiata, ma con i nostri soliti riferimenti, concludiamo il primo tempo con il parziale di 2-0. A timbrare il cartellino per primo è Lucarino, attento sulla ribattuta e bravo a mettere il tacco su una conclusione di Mattea al 29'. Quando mancano pochi secondi al rientro negli spogliatoi, ecco che il bomber di casa Becerri aggiunge una rete in più al suo bottino stagionale. Rete che porta anche un'altra firma, quella di Pedergnana, autore della giocata e dell'assist generoso che permette al compagno di terminare questa annata alla cifra esorbitante di 16 gol.


Nella ripresa gli avversari non demordono e più di una volta hanno l'occasione di accorciare le distanze, anche con le forze fresche subentrate dalla panchina, ma Russo si conferma il nostro "paratutto", bloccando con il fisico e i guantoni anche le conclusioni più velenose.

Conservato il vantaggio con le sue prodezze, al termine del tempo regolamentare c'è spazio anche per un terzo gol: secondo assist di Pedergnana dopo verticalizzazione di Marcaletti e Mondoni, entrato al quarto d'ora del secondo tempo, silura il portiere da distanza ravvicinata con un tiro imprendibile.


Finire la stagione con una vittoria non ha prezzo. Grazie di tutto ragazzi!


108 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti